Image Alt
GIESSE, il Blog della logistica

Sì, GIESSE c’è per Venezia, ma vergogna

Da Venezia: il peggio è passato, previsti “solo” più 100cm d’acqua.

È stato dato il cessato allarme ma, a nostro modesto avviso, non c’è assolutamente da dover posar le asce. Se ci troviamo in un pasticcio del genere è perché qualcuno, sia per troppo tempo che per troppa gola, ha “mangiato” esageratamente troppo evitando analisi, interventi e simili per far sì che la nostra amata città d’arte non sprofondi. Abbiamo bisogno di mettere le cose a posto, e non perché lo diciamo noi dal popolo, non perchè noi abbiamo una sede in Veneto, non perchè bla bla…ma perché l’Italia ne ha davvero bisogno.

L’Italia è nella merda.

Noi di GIESSE rimaniamo disponibili per aiutare la gente e le aziende colpite da questa “calamità naturale” mettendo a disposizione strutture ed opere per tamponare la ferita.

Ad oggi, ci chiediamo come si faccia ad esultare all’udire la frase “Ora è tutto terminato”. Dopo i disastri che si sono verificati bisognerebbe fare un tavolo per capire le cause ed agire immediatamente per non far ricapitare un disagio di simili proporzioni. In Italia, come sempre, si cercherà il colpevole per qualche mese giusto per dare in pasto le notizie a TV e simili ma poi tutto finirà nel dimenticatoio e saremo nuovamente da capo ad attendere la prossima disgrazia.

Per ora, noi di GIESSE ci esponiamo in prima persona, non solo con i nostri strumenti fisici ma anche con la nostra libertà di parola, chiedendo direttamente a quelli che operano ai “vertici” del Bel Paese una sincera e legittima domanda: se la prossima volta ci fossi tu a rimanere fulminato, o addirittura un tuo parente, le cose cambierebbero veramente?

Review
5
Braviiiii! GIESSE la migliore di sempre... grazie di cuore. Valentina.

Commenta!