Image Alt
GIESSE, il Blog della logistica

Pensiline: sono costruzioni vere e proprie?

Molto spesso si decide di installare pensiline per auto per proteggere le vetture dagli agenti atmosferici e dal sole. Questa è una decisione saggia che allunga la vita delle automobili e dà prestigio all’azienda. Le struttura copri-auto di Giesse, infatti, non sono solo capaci di proteggere le macchine, ma anche belle da vedere. Realizzate in acciaio zincato a caldo presentano una copertura ombreggiante in polietilene disponibile in diversi colori per un perfetta integrazione con il paesaggio.

Ma quando si decide di installare una copertura copri-auto è necessario chiedere i permessi al Comune di competenza?

Nella sentenza numero 33267 del 7 Settembre 2011, la Suprema Corte di Cassazione ha deliberato che “tutti gli interventi che, indipendentemente dalla realizzazione di volumi, incidono sul tessuto urbanistico del territorio, determinando la trasformazione in via permanente del suolo inedificato”. Quindi la costruzione di una pensilina copri-auto ha necessità dei permessi? La risposta è sì. Ora che si tratti di SCIA o di permesso di costruzione questo dipende dal regolamento edilizio del Comune, in ogni caso un’autorizzazione è necessaria.

Valutazioni
4.5
Leggibilità
Tecnicismi
Qualità
Specificità
Considerazioni

Nella sentenza numero 33267 del 7 Settembre 2011, la Suprema Corte di Cassazione ha deliberato a proposito, aiutandoci a capire meglio.

Commenta!